IT:Benvenuto

From OpenStreetMap Wiki
Jump to: navigation, search

Benvenuto su OpenStreetMap!

Se sei su questa pagina è probabile che qualcuno ti abbia lasciato un biglietto da visita simile a quello mostrato qui di lato.

Benvenuto osm-front.svg
Benvenuto osm-back.svg

Se vuoi saperne di più sul progetto OpenStreetMap o su come possa essere utile alla tua attività, sei nel posto giusto.

Cos'è OpenStreetMap

OpenStreetMap (o più brevemente OSM) è un progetto, simile a Wikipedia, ma specifico per i dati geografici. Volontari di tutto il mondo raccolgono ogni giorno informazioni sul territorio ed aggiornano il database centrale del progetto. Questi dati possono essere liberamente modificati, apportandovi correzioni o nuove informazioni, da chiunque sia registrato al progetto e liberamente visualizzabili da chiunque attraverso il sito principale del progetto, oppure tramite siti esterni o applicazioni specifiche su pc, smarthphone e tablet, spesso anche in grado di fornire servizi aggiuntivi (ad esempio il calcolo dei percorsi o l'accessibilità per persone affette da deficit motori).

Perchè collaborare al progetto

I motivi per cui partecipare al progetto OSM sono innumerevoli, e vanno dalla pura e semplice passione, a motivazioni etiche, umanitarie fino alle più pragmatiche motivazioni tecnico-economiche.

Le mappe gratuite, consultabili sul web, sono innumerevoli ma... nessuna di esse è libera. Esistono pochissimi casi di mappe modificabili dagli utenti, ma soltanto OpenStreetMap non pone alcuna restrizione né sul tipo di dati inseriti né su aspetti economico-commerciali.

In OSM si mappa ciò che esiste nella realtà, senza distinzioni o valutazioni di sorta sul ritorno economico rappresentato dalla presenza o meno di un determinato dato. Due attività commerciali diverse avranno quindi la stessa identica visibilità e non ci sono parametri quali la vendita di pubblicità che possano rendere una delle due un po' più visibile dell'altra.

In OSM il proprietario dei dati rimane la comunità mentre nelle mappe proprietarie tutti i dati, anche quelli inseriti dagli utenti, diventano di proprietà di un'azienda che limiterà i contenuti raccolti e mostrati in base alle sole proprie esigenze di mercato. Raramente queste esigenze coincidono con quelle di tutti coloro che gli affidano i propri dati o consultano la mappa!

L'inserimento della propria attività anche su OSM infine risponde alla logica di non affidarsi ad un solo fornitore e allo stesso tempo di aumentare la visibilità della propria attività per attrarre nuovi clienti.

Come segnalare la propria attività sulla mappa

Sono possibili varie metodologie, ognuna con i propri pro e contro

Uso Note

La mappa mostrata sul sito del progetto permette l'inserimento di note, utili ai mappatori per apportare aggiunte o modifiche alla mappa. Tramite queste note è possibile segnalare posizione e caratteristiche della propria attività anche in maniera anonima cioè senza la necessità di essere registrati al progetto. Purtroppo per far si che l'elemento descritto nella nota venga inserito sulla mappa è necessario l'intervento di un utente registrato, questo significa che potrebbe passare diverso tempo prima che ciò avvenga. Per una guida sull'utilizzo delle note si consiglia la lettura di questa pagina.

Su.OpenStreetMap.it

Se si è interessati ad inserire solo la propria attività sulla mappa OSM la metodologia più rapida e che consiglio è tramite il sito Su.OpenStreetMap.it che permette di inserire, tramite un percorso guidato, una nota. Questo metodo, essendo basato sulle note, ha anch'esso il vantaggio di non richiedere alcuna registrazione e in più di fornire un percorso guidato per l'inserimento delle informazioni necessarie, purtroppo però soffre anche degli stessi difetti delle note sui tempi incerti di inserimento sulla mappa.

Inserimento come utente registrato

Se si ha necessità che un elemento risulti inserito velocemente sulla mappa, al momento l'unico modo è farlo da se come utente registrato. La mappatura da utente registrato è anche il metodo migliore per inserire più elementi sulla mappa e questo può essere utile qualora la vostra attività risulti posizionata in un luogo ancora non del tutto mappato; Infatti luoghi di questo genere sono caratteristici spesso di una bassa attività di mappatura e quindi un eventuale nota, lasciata con uno dei metodi descritti sopra, potrebbe richiedere parecchio tempo prima di venir notata da un mappatore registrato. Il processo di registrazione al progetto dura pochi minuti e necessita solo di una mail valida per l'autenticazione. Dal momento in qui si è registrati si può subito cominciare a mappare senza ulteriori attese, autorizzazioni o limitazioni. Gli elementi inseriti verranno subito salvati sul database e quindi raggiungibili tramite ricerca, mentre per la visualizzazione, l'aggiornamento dell'immagine potebbe avvenire entro qualche giorno. Potrebbe essere utile leggere questo veloce tutorial in 5 passi e usare come riferimento per il tagging la seguente pagina.

Come usare la mappa

I dati, e la mappa OSM possono essere usati sotto una licenza open source che ne permette numerose applicazioni: dalla tradizionale mappa su un sito a progetti sperimentali fino alla stampa della mappa la sua distribuzione e vendita su cartaceo. La Mappa può quindi venir usata sia sul sito della tua attività sia su materiale informativo cartaceo senza restrizioni e gratuitamente ma con il solo vincolo di riportare l'origine della mappa al progetto OSM ed ai suoi contributori.

Su un sito

Uno strumento consigliato per inserire una mappa interattiva sul proprio sito è Leaflet (Tutorial).

Altri strumenti sono elencati sulla pagina [Deploying your own Slippy Map| seguente pagina].

Su materiale stampato

Esistono vari metodi per ottenere un'immagine della mappa OSM da stampare.

Il metodo più semplice ed intuitivo è utilizzando gli strumenti messi a disposizione nella pagina principale di OSM. Schiacciando l'icona "share" a destra sulla mappa si apre una schermata che permette di ottenere un link alla posizione visualizzata oppure un immagine con dimensione e formato desiderato

Altri strumenti, un po' più complessi da utilizzare ma che offrono anche più opzioni, sono elencati sulla pagina OSM on Paper.