IT:Changeset

From OpenStreetMap Wiki
Jump to: navigation, search
Lingue disponibili — Changeset
· Afrikaans · Alemannisch · aragonés · asturianu · azərbaycanca · Bahasa Indonesia · Bahasa Melayu · Bân-lâm-gú · Basa Jawa · Basa Sunda · Baso Minangkabau · bosanski · brezhoneg · català · čeština · corsu · dansk · Deutsch · eesti · English · español · Esperanto · estremeñu · euskara · français · Frysk · Gaeilge · Gàidhlig · galego · Hausa · hrvatski · Igbo · interlingua · Interlingue · isiXhosa · isiZulu · íslenska · italiano · Kiswahili · Kreyòl ayisyen · kréyòl gwadloupéyen · Kurdî · latviešu · Lëtzebuergesch · lietuvių · magyar · Malagasy · Malti · Nederlands · Nedersaksies · norsk bokmål · norsk nynorsk · occitan · Oromoo · oʻzbekcha/ўзбекча · Plattdüütsch · polski · português · română · shqip · slovenčina · slovenščina · Soomaaliga · suomi · svenska · Tagalog · Tiếng Việt · Türkçe · Vahcuengh · vèneto · Wolof · Yorùbá · Zazaki · српски / srpski · беларуская · български · қазақша · македонски · монгол · русский · тоҷикӣ · українська · Ελληνικά · Հայերեն · ქართული · नेपाली · मराठी · हिन्दी · भोजपुरी · অসমীয়া · বাংলা · ਪੰਜਾਬੀ · ગુજરાતી · ଓଡ଼ିଆ · தமிழ் · తెలుగు · ಕನ್ನಡ · മലയാളം · සිංහල · བོད་ཡིག · ไทย · မြန်မာဘာသာ · ລາວ · ភាសាខ្មែរ · ⵜⴰⵎⴰⵣⵉⵖⵜ ⵜⴰⵏⴰⵡⴰⵢⵜ‎ · አማርኛ · 한국어 · 日本語 · 中文(简体)‎ · 中文(繁體)‎ · 吴语 · 粵語 · ייִדיש · עברית · اردو · العربية · پښتو · سنڌي · فارسی · ދިވެހިބަސް

Un gruppo di modifiche (changeset) è un insieme di cambiamenti fatti in un certo istante temporale da un utente. Un gruppo di modifiche ha una capacità massima (attualmente di 50.000 modifiche) ed una durata massima (attualmente di 24 ore). Le modifiche possono essere aggiunte ad un gruppo di modifiche finché quest'ultimo è ancora aperto, ed è obbligatorio avere un gruppo di modifiche aperto per qualunque cambiamento. Un gruppo di modifiche può essere chiuso esplicitamente, oppure si chiude autonomamente se nessuna modifica è sopraggiunta per un certo periodo di non attività (attualmente un'ora).

Lo stesso utente può possedere più gruppi di modifiche attive contemporaneamente. I gruppi di modifiche sono stati introdotti con la versione 0.6 delle API nell'Aprile 2009. I gruppi di modifiche sono stati "sintetizzati" per le modifiche precedenti a quella data.

Per i dettagli tecnici consultare la documentazione della versione 0.6 delle API, che contiene una ampia documentazione su di esse. Consultare anche la sezione Get Capabilities.

I gruppi di modifiche sono ciò che si può vedere quando si consulta la scheda dello Storico sul sito principale. Essi hanno una "estensione" che corrisponde al rettangolo che circoscrive tutte le modifiche - particolarmente ampio per i "bots" (programmi automatici) che effettuano tante piccole modifiche su tutto il globo. Questo è il motivo per cui molti gruppi di modifiche vengono visualizzati per una certa area anche quando non sembrano pertinenti con quest'ultima.

Etichette sui gruppi di modifiche

I gruppi di modifiche possiedono una coppia di attributi nome=valore (etichette!). La maggior parte dei gruppi di modifiche avranno queste due etichette:

  • comment=* - che descrive il motivo per cui un utente ha fatto quel gruppo di cambiamenti, oppure che cosa è stato cambiato. Nonostante sia opzionale, gli utenti sono incoraggiati ad utilizzare questa etichetta digitando una descrizione significativa (non inserendo un messaggio automatico), così da essere visualizzata ovunque sia elencata, utile a far capire agli altri utenti che cosa sia successo.
  • created_by=* - specifica l'utente o lo script che ha effettuato i cambiamenti

Alcune altre etichette utilizzate comunemente sono:

  • source=* - specifica la sorgente per un gruppo di cambiamenti
  • bot=yes - per marcare le modifiche automatiche, effettuate da un programma (uno script oppure un bot)

Sebbene questo sia un concetto molto simile alle etichette libere che siamo abituati ad applicare ad altri tipi di elementi, le etichette del gruppo di modifiche sono state intese per fornire un minimo di flessibilità agli sviluppatori a livello delle API, e non sono state intese (come all'inizio delle discussioni) per essere editabili liberamente dagli utenti finali. Gli sviluppatori di JOSM, sempre pronti ad optare per la flessibilità piuttosto che per la facilità di utilizzo, hanno dimenticato questo ed hanno così aggiunto delle funzionalità per la modifica delle etichette dei gruppi di modifiche.

Si deve tenere a mente che non è possibile modificare una etichetta applicata ad un gruppo di modifiche dopo che questo è stato chiuso (negli editor oppure attraverso le API), e non viene memorizzato alcuno storico dei cambiamenti alle etichette applicate ai gruppi di modifiche.