IT:JOSM/Advanced editing

From OpenStreetMap Wiki
Jump to: navigation, search
Lingue disponibili — JOSM/Advanced editing
· Afrikaans · Alemannisch · aragonés · asturianu · azərbaycanca · Bahasa Indonesia · Bahasa Melayu · Bân-lâm-gú · Basa Jawa · Basa Sunda · Baso Minangkabau · bosanski · brezhoneg · català · čeština · corsu · dansk · Deutsch · eesti · English · español · Esperanto · estremeñu · euskara · français · Frysk · Gaeilge · Gàidhlig · galego · Hausa · hrvatski · Igbo · interlingua · Interlingue · isiXhosa · isiZulu · íslenska · italiano · Kiswahili · Kreyòl ayisyen · kréyòl gwadloupéyen · Kurdî · latviešu · Lëtzebuergesch · lietuvių · magyar · Malagasy · Malti · Nederlands · Nedersaksies · norsk bokmål · norsk nynorsk · occitan · Oromoo · oʻzbekcha/ўзбекча · Plattdüütsch · polski · português · română · shqip · slovenčina · slovenščina · Soomaaliga · suomi · svenska · Tagalog · Tiếng Việt · Türkçe · Vahcuengh · vèneto · Wolof · Yorùbá · Zazaki · српски / srpski · беларуская · български · қазақша · македонски · монгол · русский · тоҷикӣ · українська · Ελληνικά · Հայերեն · ქართული · नेपाली · मराठी · हिन्दी · भोजपुरी · অসমীয়া · বাংলা · ਪੰਜਾਬੀ · ગુજરાતી · ଓଡ଼ିଆ · தமிழ் · తెలుగు · ಕನ್ನಡ · മലയാളം · සිංහල · བོད་ཡིག · ไทย · မြန်မာဘာသာ · ລາວ · ភាសាខ្មែរ · ⵜⴰⵎⴰⵣⵉⵖⵜ ⵜⴰⵏⴰⵡⴰⵢⵜ‎ · አማርኛ · 한국어 · 日本語 · 中文(简体)‎ · 中文(繁體)‎ · 吴语 · 粵語 · ייִדיש · עברית · اردو · العربية · پښتو · سنڌي · فارسی · ދިވެހިބަސް
  Come Iniziare   Editing di Base   Editing Avanzato   Plugins   Scorciatoie da Tastiera  

Salvare e caricare i files .osm

Per molti scopi vorrete probabilmente iniziare a scaricare i dati e a caricare le vostre modifiche. Quando caricate le vostre modifiche avete effettivamente "salvato" le proprie modifiche. Meglio ancora, avete permesso che le vostre modifiche siano visibili sulla mappa a tutte le altre person, e di fare ulteriori modifiche a loro volta. OpenStreetMap si basa sulla collaborazione su internet! Tuttavia JOSM può anche lavorare localmente sul proprio computer, salvare e aprire i file sul/dal proprio hard disk. In questo lavora come qualsiasi altro programma di computer.

Cliccare sul menu 'File' > 'Salva come...' per salvare i dati (e le proprie modifiche) in un file.

Cliccare sul meno 'File' > 'Apri...' per aprire i file precedentemente salvati per modificarli o caricarli sul server OSM.

Il formato file di JOSM è una rappresentazione XML dei dati OpenStreetMap nel formato standard .osm. JOSM estende leggermente questo formato per salvare i dettagli riguardanti i cambiamenti nei dati OpenStreetMap, ovvero, ogni modifica che non è ancora stata caricata sul server al momento del salvataggio del file. Questa è una potentissima funzione che permette a JOSM di funzionare come editor anche senza collegamento internet, nel modo seguente:

Eseguire modifiche senza collegamento a Internet

Mentre avete un collegamento a internet...

  1. Scaricate un area della mappa (può essere una o diverse aree)
  2. Salvate i dati in un file .osm sul vostro hard disk.

Mentre siete scollegati, senza una connessione ad internet...

  1. Aprite il file
  2. Se volete, aprite anche le vostre tracce GPS sovrapponendole così ai dati caricati (questo funziona benissimo anche da scollegati)
  3. Eseguite le modifiche, p.e. aggiungete informazioni locali che avete rilevato sul campo durante la vostra uscita con il GPS
  4. Salvate le modifiche nuovamente sul file. Il file conterrà le informazioni riguardanti tutte le modifiche, inclusi gli spostamenti e le cancellazione degli oggetti.

Quando tornerete a collegarvi ad internet...

  1. Aprite il file dal vostro hard disk in JOSM
  2. Cliccate sul menu "File" > "Aggiorna dati" per scaricare nuovamente l'area su cui avete lavorato. Risolvete tutti i conflitti (vedere la sezione seguente)
  3. Cliccate su "File" > "Carica dati" per salvare le modifiche sui server di OpenStreetMap.

Risolvere i conflitti

Mentre state modificando le mappe su JOSM, esiste la possibilità che altre persone stiano editando la stessa area nello stesso momento. JOSM scarica i dati solo quando voi glielo chiedete, questo significa che potete avere delle sessioni molto lunghe di editing senza incontrare necessariamente alcun conflitto con altri contribuenti. In generale è buona norma caricare spesso i dati sul server si si ha la possibilità di farlo, per ridurre le possibilità e l'impatto di eventuali conflitti. Ma è una buona idea anche quella di scaricare prima di caricare i dati. L'azione di scarico non cancellerà i vostri le vostre modifiche con i dati che avrete scaricato dal server. Non è necessario preoccuparsi della possibilità di perdere una qualsiasi delle vostre modifiche, ma questo significa che avete la possibiltà di di vedere qualsiasi modifica che gli utenti possono aver fatto (o nuovi dati che hanno aggiunto) prima di fare il proprio caricamento.

E' evidente che queste modifiche apportate da altri utenti necessitano di essere da voi controllate prima di poter eseguire un caricamento. Se un altro utente ha cambiato esattamente lo stesso oggetto che voi avete modificato, allora JOSM segnalerà un conflitto. In questo momento voi non avete ancora caricato i dati modificati. Sarete obbligati a risolvere tutti i conflitti prima di poter eseguire il caricamento. Questa funzione è stata pensata per aiutarvi a trovare aree dove vi siete scontrati con altri utenti. Questo vi consente di decidere se sovrascrivere le modifiche fatte da altri con le vostre in ogni caso. Una volta che avrete risolto i conflitti potrete caricare le vostre modifiche.

Konflikte loesen.png
Visualizza/Nasconde il pannello dei conflitti sulla destra. Lì vengono elencati i conflitti, e potrete aprire una finestra di dialogo per risolverli uno ad uno. Vi verrà data la possibilità di scegliere quale versione mantenere, la vostra o la loro. Sono stati progettati vari pannelli e visualizzazioni per aiutarvi a capire quali dati rappresentino in ogni caso. Questo potrebbe sembrare un pò complesso e poco chiaro, ma viene sempre riportato ad una scelta semplicissima: tenere la vostra o la loro. Le "Loro" si riferisce allo stato attuale del dato sul server, che hanno subito un cambiamento

di stato rispetto a quando era stato scaricato, p.e. sembra che qualcuno abbia modificato quell'oggetto.

Unglueing and untangling

Nella sezione JOSM/Editing di Base abbiamo descritto come modificare i nodi e le strade, e altre operazioni come dividere/unire/e invertire le strade. Le cose possono essere un pò più difficili da fare quando i dati si intrecciano, si sovrappongono o si aggrovigliano in modo complicato, ma ricordatevi che potrete sempre cercare di apportare modifiche e dopo 'annullare' gli ultimi passaggi se le cose non funzionano bene. Potete anche spostare temporaneamente i nodi o anche cancellare oggetti per riuscire a capire i collegamenti e le sovrapposizioni, prima di annullare per poter ripristinare i dati. Qui ci sono alcune tecniche di editing aggiuntive :

Sovrapposizione Strade, dove due o più strade sono disegnate esattamente sopra le altre, con i due nodi in comune, può accadere per errore o può essere una rappresentazione corretta di qualcosa (Due autostrade non dovrebbero normalmente sovrapporsi in questo modo,ma per esempio potrebbe capitare di disegnare una strada confinante con un area disegnata per identificare il landuse, in questo caso sarebbe sovrapposta) In questo caso potrebbe capitare di voler selezionare una o l'altra delle strade sovrapposte. Ci sono vari modi per farlo:

  • Cliccando con il tasto centrale visualizza un menù contestuale che mostra i diversi tag di tutti gli oggetti presenti sotto il mouse.
  • Premendo il tasto Ctrl potrete cliccare su una voce del menù per cambiare la selezione.
  • In alternativa cliccando ripetutamente con il tasto centrale del mouse passerete alla selezione successiva.
  • Se non avete il tasto centrale del mouse, premete il tasto 'Alt' nel lato destro della tastiera e premete ripetutamente il tasto sinistro per passare alla selezione successiva.

Separa Percorsi è un opzione nel menù 'Strumenti'. Se due (o più) strade sono connesse ad un nodo, questa opzione creerà un secondo nodo,svincolando una strada dalle altre. Da notare che questo si traduce normalmente in un 'doppio nodo' (due nodi differenti posizionati esattamente uno sopra l'altro) con entrambi i nodi selezionati. As a follow-up, o semplicemente per capire la situazione, si consiglia di cancellare la selezione e dopo trascinare il nodo superiore da un lato. Lo si dovrebbe fare per evitare di lasciare un nodo duplicato nel database di OSM. Generalmente vengono considerati come una cosa sbagliata,spesso con conseguente confusione e problemi di routing. Non ci dovrebbero essere nel database. L'azione di 'separazione percorsi' può essere usata anche con una strada selezionata, per separarla da tutti i nodi che ha in comune per tutta la sua lunghezza.

Le funzioni qui descritte sono particolarmente utili per lavorare su dati complessi. Ci sono diverse altre azioni nel menù strumenti, e molti altri possono venire installati tramite i plugins.

Relazioni

Le relazioni sono un tipo di oggetto che può essere usato per rappresentare caratteristiche avanzate di mappe o geodati, come gli itinerari e le restrizioni di svolta. Gli oggetti come "nodi" e "strade" possono essere membri di relazioni. Le relazioni possono,a loro volta ,essere membri di relazioni (una gerarchia) Per ognuna di queste appartenenze può essere specificato il "ruolo", e dare tag all'intera relazione. Vedere la pagina Relazioni per maggiori dettagli.

JOSM fornisce un interfaccia per avere un editor molto aperto riguardo alle relazioni. Ci sono diverse strade per accedere alla schermata principale sulle relazioni.

Liste aller Relationen.png
Il pannello relazioni può essere visualizzato sul lato destro dello schermo. Renderlo visibile cliccando il bottone sulla sinistra. Il pannello elencherà tutte le relazioni presenti nell'area scaricata, e fornisce bottoni per creare, modificare, duplicare, cancellare, e selezionare le relazioni.

Il pannello "proprietà/appartenenze" , che normalmente usate per vedere e modificare i tags, visualizzerà anche le relazioni, questa volta solo quelle riguardanti gli elementi selezioni (gli oggetti sono appartenenti).

Per la creazioni di nuove relazioni è necessario usare il pannello relazioni, ma entrambi i pannelli vi danno accesso alla finestra di dialogo per modificare le relazioni esistenti. La schermata principale per editare le relazioni è divisa in tre aree. In alto potete modificare i tag della relazione. In basso a sinistra sono elencati gli elementi che appartengono alla relazioni, con una colonna per indicarne il ruolo. La lista è ordinata (potrebbe essere o non essere importante) In asso a destra c'è una lista per prelevare gli oggetti. Questa lista è collegata agli elementi che avete selezionato nella schermata precedente. Modificando gli oggetti selezionati nello sfondo potrete aggiungere gli elementi alla lista per poterli inserire nella relazione.

Questo è una descrizione molto breve sulla modifica delle relazioni su JOSM. Fare riferimento a 'Relations' help documentation per una descrizione più esaustiva di queste caratteristiche.

I Tag preimpostati

JOSM supporta la distribuzione dei tag preimpostati. Questo è un file di configurazione XML che descrive l'intefaccia per editare i tag (o proprietà, annotazioni, chiamato a volte map features) disponibile quando viene usato il menù Preimpostati in JOSM. I file XML possono essere posizionati ovunque sul web o nel pc dell'utente. I preimpostati possono essere aggiunti dall'utente nelle Preferenze di JOSM all'interno di Impostazioni della Mappa nella scheda Etichette Preimpostate.

Per informazioni più dettagliate visitare i seguenti link http://josm.openstreetmap.de:




Successivo >>

Con questo state diventando abbastanza avanzati, ma ci sono molti altri trucchi da imparare con i vari JOSM plugins.