IT:Quality Assurance Tools script

From OpenStreetMap Wiki
Jump to: navigation, search
Lingue disponibili
Deutsch English français italiano polski

Script per scaricare in JOSM gli errori segnalati da alcuni error detectors e passarli in rassegna uno ad uno.


Qat script download dlg screenshot small.png

Qat script logo.png

Ultima versione: qat_script.zip

Vedi pagina inglese per il numero di versione.




Funzioni

Scaricare errori dal menu.
Correggere gli errori uno per uno.
  • Download degli errori nell'area visualizzata in JOSM, da diversi error detectors. Il tipo di errore può essere selezionato da menu o da un dialogo.
  • Correzione in sequenza degli errori scaricati cliccando "next", "next", "next"...
  • Segnalazione automatica al server (KeepRight, Osmose, Errori in OSM Italia Grp, housenumbervalidator) degli errori contrassegnati come falsi positivi o raccolta delle informazioni per riportarle manualmente agli amministratori dello strumento di QA (OSM Inspector).
  • Contrassegnazione degli errori da ignorare. Vengono inseriti in una black-list su file locale, per non essere più mostrati al mapper.
  • Marcatori cliccabili per zoom/download di uno specifico errore (il livello con gli errori deve essere attivato).
  • Si possono creare delle zone preferite per correggere gli errori che vi ricadono. La forma può essere rettangolare, un poligono disegnato manualmente o un'area amministrativa con specifici tag (maggiori informazioni).
  • Una lista di Controlli preferiti può essere creata selezionando controlli appartenenti a strumenti di QA diversi per ritrovarli velocemente.
  • Si può aprire un file GPX. I suoi waypoint saranno usati come posizioni che l'utente può visitare in sequenza per controllare la presenza di errori (maggiori informazioni).


Strumenti di segnalazione supportati

Strumento Numero massimo di errori scaricabili Segnala falsi positivi Segnala errori corretti
OSM Inspector [1]
(not all checks)
None No No
KeepRight [2] 10000
Osmose [3] 500
Errori OSM Italia Grp [4] None No
housenumbervalidator [5] None Yes Yes


Utilizzo

Video

Scaricamento degli errori

1. Zooma sulla zona di tuo interesse, in JOSM

2. scarica gli errori dal menu' "QA Tools" o dal dialogo

Menu "QA Tools".
Dialogo Download.

Correzione degli errori

Correggi gli errori scaricati, uno per uno.

Qat script errorInfoBtn.png Mostra informaizoni sull'errore corrente.
Qat script notErrorBtn.png Segnala al server che questo non è un errore (falso positivo).
(KeepRight - Osmose - Errori OSM Italia Grp - housenumbervalidator)
Colleziona le informazioni su questo errore nel menu QA Tools -> Falsi positivi, per poterle copiare e comunicare manualmente a chi gestisce il servizio.
(OSM Inspector)
Qat script ignoreBtn.png <<Non so cosa fare. Non mostrarmi più questo errore e vai al successivo>>.
Qat script correctedBtn.png Segnala al server che l'errore è stato corretto.
(KeepRight - Osmose - housenumbervalidator)
Qat script goToNextBtn.png Vai al prossimo errore.
Fixing dialog

Zone preferite

Modifica delle zone preferite dalle Preferenze

Quando una zona preferita è attiva, verranno scaricato solo gli errori che cadono al suo interno.

Puoi creare una nuova zona preferita in uno dei seguenti modi:

  • dalle Preferenze (vedi il video dal minuto 1:50)
  • aggiungendo uno o più file di testo nella directory "qat_script/configuration/favoruite_zones".
    Ogni file può contenere una bbox, per una zona rettangolare, o una geometria WKT. Nel secondo caso, copia la geometria da QGIS ed incollala su un file di testo e, opzionalmente, agigungi il codice del Paese dopo la descrizione della geometria (es. file Rome.txt, contenuto "MULTYPOLYGON(...)|IT").
    Zone già pronte: regioni e province d'Italia.

Note:

  • Non vengono considerati eventuali buchi nelle zone preferite. Se una zona preferita è creata da dei confini amministrativi vengono usate solo way le con ruolo "outer".
  • Warning. Quando uno strumento ha un numero massimo di errori che si possono scaricare per volta (10000 per KeepRight, 500 per Osmose), può accadere che non vengano mostrati tutti gli errori della zona, a seconda della forma della zona e della posizione degli errori. Se vuoi essere sicuro di aver corretto tutti gli errori della zona, scaricali di nuovo dopo averne corretti alcuni o scegli una zona preferita di forma rettangolare.
    Esempio (vedi image): supponiamo ci siano 80 errori nella zona preferita. Lo script scarica un massimo di 100 errori (in verde) dal rettangolo (bbox) e mostra all'utente 60 errori ricadenti nell'area (40 cadono fuori, sopra, a destra). Dopo che 20 dei 60 errrori sono stati corretti sarà possibili scaricare i restanti 20 errori (in rosso).

File di errori

Dal menu "QA Tools" si può aprire un file GPX locale, ed usare i suoi way point come posiioni di errori.

Chiunque trovi degli errori analizzando i dati OSM può creare un file GPX con gli errori come waypoint e chiedere alla comunità di mappatori locali di correggerli uno per uno tramite qat_script. Lo script può leggere il contenuto dei tag desc ed osmid dal file GPX per:

  • mostrare una descrizione dell'errore nel dialogo di qat_script
  • scaricare e selezionare automaticamente l'oggetto OSM affetto dall'errore.

Esempio:

<wpt lat="12.34567" lon="12.34567">
  <desc>Questa strada si auto-interseca</desc>
  <extensions>
    <ogr:osmid>w12345567</ogr:osmid>
  </extensions>
</wpt>

Suggerimenti su come creare un file GPX idoneo da un database PostGIS database creato tramite osmosis.

SQL:

SELECT 'w'||id AS osmid, 'This is a self intersecting way' AS desc, ST_StartPoint(linestring) AS geometry
FROM ways
WHERE sql to find errors;

Export to GPX:

ogr2ogr -f "GPX" filename "PG:host=localhost user=username port=5432 dbname=dbname password=pwd" -sql "sql" -nlt "POINT" -dsco GPX_USE_EXTENSIONS=YES

Svilluppo

Codice su GitHub

Autore: Simone F.

Riconoscimenti e contributori: Gubaer, mcheck, Poppei82, operon, Хмурый, gli autori degli struemnti di QA ... see this page for credits.

Se vuoi tradurre l'interfaccia dello script nella tua lingua, traduci questa pagina.

Vedi anche

Correzione errori:

Sviluppo: