Tahon di Revel

From OpenStreetMap Wiki
Jump to: navigation, search

Idea

Questo progetto nasce da una idea di Nino Galante e Giovanni Cascafico che sullo spunto di un post pubblicato da Paolo Bubici sul diario di OpenStreetMap a riguardo della brevissima memoria che ha il popolo italiano a dimenticare le cose storiche. Lo scopo è stato quello di avviare un censimento basato su OpenStreetMap per avere un quadro conoscitivo di tutti i toponimi dedicati a Vittorio Emanuele III. Sulla stessa falsariga si è intrapreso un analogo progetto sulle persone che hanno controfirmato le leggi razziali in Italia. Tali toponimi sono stati individuati da Giovanni Cascafico nella seguente mappa. Alla data del 16 marzo 2017 dalla banca dati OpenStreetMap sono risultati 35 vie aventi come toponimo "Tahon di Revel".

Tahon mappa.jpg

Un censimento collaborativo

Il progetto vuole essere un esempio di collaborative mapping in quanto diverse persone stanno alimentando la mappa base con dati utili per poter procedure al censimento di cui sopra. Finora hanno collaborato: Nino Galante - Giovanni Cascafico - GB Vitrano - Federico Cortese - Paolo Bubici.

Le scuole senza memoria

Nino Galante in occasione della "Giornata della Memoria" ha pubblicato una mappa relativa alle scuole italiane che portano ancora il nome di Vittorio Emanuele III che firmò le leggi razziali in Italia.

Re.jpg

Successivamente dopo il post di Paolo Bubici dedicato al re geografo Giovanni Cascafico ha realizzato una query dal data base di Osm estrapolando tutti i toponimi ancora presenti in Italia dedicati alla memoria del penultimo re d'Italia.

L'Italia razzista di Giovanni Tagliafico

Giovanni Cascafico ha realizzato una mappa che ha lo scopo di censire e verificare i dati di Osm relativi ai toponimi italiani ancora dedicati alle persone che hanno firmato le leggi razziali in Italia. Tra i vari provvedimenti emessi (su tutti il regio decreto del 5 settembre 1938 per la difesa della razza nella scuola) e quindi tra le persone che hanno controfirmati gli stessi atti si sono individuati i seguenti soggetti: Vittorio Emanuele III, Benito Mussolini, Bottai e Di Revel. Di Vittorio Emanuele III il censimento è in atto, mentre per Giuseppe Bottai dalle prime verifiche le strade sarebbero modeste. La verifica si è concentrata invece su Paolo Tahon Di Revel. Alla data del 16 marzo 2017 dalla banca dati OpenStreetMap sono risultati 35 vie aventi come toponimo '''Tahon di Revel'''.

Italia razzista.jpg

Metodo di lavoro

La mappa è aggiornabile su Osm. Questa situazione è stata riscontrata nei seguenti comuni:

id toponimo Comune Link
1 Via Vittorio Emanuele III Ruffano mappa
2 Via Vittorio Emanuele III Frabosa Soprana mappa
3 Piazza Vittorio Emanuele III Cesio (fraz.Cartari) mappa

Aggiornamento della mappa

....

Primi risultati

Da una prima verifica questi sono i toponimi censiti attraverso questo progetto:

id toponimo Comune Link
1 Via Vittorio Emanuele III Vinadio mappa
2 Corso Vittorio Emanuele III Bagnolo Piemonte mappa
3 Via Vittorio Emanuele III Adro mappa
4 Via Vittorio Emanuele III Revello mappa
5 Via Vittorio Emanuele III Rocca de Baldi mappa