Aquileia Mapping Party

From OpenStreetMap Wiki
Jump to: navigation, search

Micro mapping party nella città-porto di Aquileia (UD).
Fondata nel 180 a.C. fu colonia romana sul porto fluviale del Natisone-Torre per il controllo marittimo dell'alto Adriatico, facilmente raggiungibile dal mare e protesa verso la terraferma. Baluardo strategico per la difesa, già allora delicatissima, dei confini orientali e al tempo stesso, nelle intenzioni romane, base logistico-militare per la conquista dell'Europa centro-orientale. tratto da: magicoveneto.it

Quando: sab 14 Novembre 2009

Dove: Aquileia , Udine

Programma

Arrivo ad Aquileia 10:00 - 12:00 Mapping

Il gruppo che parte da Trieste ritrovo alle ore 09:00 per eventuale partenza comune con auto

Ritrovo alle 10:00 ad Aquileia presso la Basilica, tra la Basilica e il Battistero c'è anche uno spazio coperto ideale per ritrovarsi, è anche possibile parcheggiare le bici nei pressi.


Proposta di organizzazione: L'idea è che un gruppo di 2/3 persone mappano il centro della cittadina segnando tutte le attrattive turistiche (siti archeologici, monumenti, musei, bar, ristoranti, ...) e sistema la viabilità con particolare riguardo a quella pedonale. Nel frattempo gli altri si dividono il circondario da esplorare in bici per sistemare la viabilità e i paesi limitrofi. La zona ha parecchie strade secondarie sterrate o meno molto belle per giri ciclistici. In caso di brutto tempo la parte ciclistica andrebbe svolta in auto, rinunciando alle strade sterrate.

Parcheggio

... è abbastanza facile trovare parcheggio. Facilmente raggiungibile è quello all'inizio di Via Curiel.

Mappa e attrezzatura

L'obiettivo è quello di completare il più possibile la mappa della città, in particolare:

  • aggiungere le attrattive turistiche e i siti archeologici.
  • controllare che le strade importate dalla CTRN siano corrette.
  • aggiungere le strade mancanti
  • aggiungere tutti i nomi delle vie
  • varie ed eventuali

Per mappare è sufficiente stamparsi un po' di mappe direttamente da OpenStreetMap (scheda Esporta) eventualmente impostando la risoluzione al massimo consentito, poi con matita/penna si prendono gli appunti del caso. Comunque l'attrezzatura standard non guasta: ricevitore GPS, macchina fotografica.

Chi ci sarà?

Chiunque voglia venire è ben accetto.

  • Marcello
  • Stefano Salvador
  • Gnotul
  • Giorgio Ts con altri ciclisti di Ulisse-FIAB

Contatto

Marcello - marcello.billia at gmail dot com

Come si e' svolta la giornata

Sabato 14 novembre 2009 Partecipanti: Giorgio, Enrico, Stefano e Marcello.

Per chi partiva da Trieste la giornata si presentava con nebbia e pioggia, quindi ha scoraggiato molti della FIAB a non partire tranne che a uno: Giorgio :-)
Io sono partito alle 8.30 per prendermela con calma.
Ci aspettavano sul posto Enrico e Stefano.

Dopo un buon caffè di rito, muniti di piantine stampate da opentreetmap abbiamo deciso di dividerci in due gruppi: Giorgio in bicicletta e' andato in direzione sud-oves verso il mare, i restanti tre hanno iniziato il percorso a piedi raggiungendo la localita' Monastero.
Abbiamo percorso le varie strade per verificare la correttezza dei nomi con quelli caricati dalla carta ctr-fvg, aggiunto quelli mancanti e raccoglto un po' di punti d'interesse (POI).
Visto anche il futuro percorso della ciclopedonale Alpe-Adria, (FVG 01) un vecchio percorso ferroviario dismesso con un evidente inizio dei lavori dovuto alla parziale rimozione dei binari e delle traversine.

Alla fine del MP ci siamo ritrovati in piazza della basilica e due di noi hanno deciso di assaporare un buon pasto in un agriturismo della zona.

alla prossima Marcello

Calendario