Progetto scuola/pratico

From OpenStreetMap Wiki
Jump to: navigation, search

Direi che uno spuunto potrebbero essere queste pagine: http://wiki.openstreetmap.org/index.php/IT:Beginners%27_Guide

Condenso qui di seguito le informazioni che ritengo piu' utili:

  • software - gps - logger*

esistendo una moltitudine di device in grado di catturare il segnale gps, esistono altrettanti metodi di cattura del dato su file: http://wiki.openstreetmap.org/index.php/Making_Tracks_with_Homebrew-ware

basandomi sulla mia esperienza, la soluzione in assoluto piu' comoda è quella di un logger/bluetooth GPS.

  • come dividere le zone*

ho predisposto un file png basato su mappa OSM, la cui stampa delle singole zone di pavia è possibile in grande formato, ad esempio A3. su queste stampe, almeno 3-4 per gruppo di ragazzi, potrebbero essere usate come canovaccio per la raccolta dei dati. consiglio zone chiuse su se stesse, limitate nello spazio, in maniera tale che i ragazzi possano ripsassare nello stesso punto piu' volte.

  • Quali dati aggiungere*

Ci sono molti tipi di dati che si possono aggiungere a OSM: dalla più comune caratteristica quale il nome della strada fino al più fine dettaglio che include ad esempio il parco, la buchetta delle lettere, e specifici permessi di accesso. Ogni persona ritiene che alcune caratteristiche siano più importanti rispetto ad altre, tipicamente influenzate dal loro metodo principale di spostamento. Spesso i mappers aggiungono sempre più caratteristiche nel tempo, ma iniziano con quelle basilari. Il seguente è un esempio sull'ordine in cui si dovrebbe gradualmente aggiungere dettagli. Riterrei utile che anche i ragazzi avessero una discussione su cosa sia utile mappare per primo, facendoli riflettere su quali caratteristiche sono le piu' importanti per proseguire il completamento della mappa di pavia.

  • Tipo di strada
  • Nome della strada
  • Parcheggio
  • Direzione della strada (e se è a senso unico o a doppio senso)
  • Limitazioni di accesso: accesso permesso solo ai mezzi di trasporto

pubblico (autobus, taxi)

  • Utilizzo principale dell'area: per esempio residenziale
  • Percorsi pedonali, ciclabili e altri tipi
  • Edifici con uno specifico uso, come ad esempio hotel/stadi/ecc. e i loro nomi
  • Dettagli fini, come le aree circostanti (es. boschi), strade di

accesso, incroci, ponti e gallerie

  • Ulteriori luoghi degni di nota: panorami, monumenti/memoriali,

fontane, cassette della posta, cassonetti del riciclo.

  • Creazione/Editing dei dati OSM*

I dati di OSM sono formati dai seguenti elementi:

  • Nodi: I punti che sono usati per tracciare i segmenti tra di essi.
  • Vie: Una lista ordinata di nodi, visualizzati come connessi da

segmenti nel programma di modifica.

  • Vie chiuse: Le vie chiuse sono vie che si chiudono. Sono usate per

descrivere delle aree come i parchi, i laghi o le isole.

Essi si inseriscono nel sistema utilizzando JOSM, una brevissima guida visiva a JOSM: http://wiki.openstreetmap.org/index.php/Beginners_Guide_1.3.1.1 , questa invece la pagina principale di JOSM: http://wiki.openstreetmap.org/index.php/JOSM (occorre che sulle macchine sia installata una versione recente di una virtual machine java e che i computer siano connessi ad internet)

  • rendering/visualizzazione mappe*

Per quanto riguarda la produzione/visualizzazione finale di mappe: ho gia' predisposto uno script e un sistema online di visualizzazione (privato) delle stesse, che ci permettera' di avere in un singolo url l'evoluzione settimanale della mappa pavese, con anche intento gratificante per i ragazzi.