Favara mapping party

From OpenStreetMap Wiki
Jump to: navigation, search

Mapping party dei Vicoli, cortili, scalinate, archi e orti del centro antico di Favara [1](Sicilia, Italy)

Organizzato dalla [MOLITEC http://www.molitec.it/blog-gis], [Farm Cultural Park http://www.farm-culturalpark.com/] [Tivissima http://www.tivissima.it/] 16 Ottobre 2016 Favara (AG)

Manifesto Favara Mapping party 16 ottobre 2016
File:Logo Farm-Cultural-Park-.jpg
Logo Farm-Cultural-Park-

File:Sede mapping Party - Park Cultural Farm Cortile Bentivegna di Favara.jpg
Sede mapping Party - Park Cultural Farm Cortile Bentivegna di Favara

Cos'è?

Il mapping party è l’occasione per conoscere il centro antico di Favara, mappando alcuni suoi elementi fondamentali, Vicoli, cortili, archi e orti interni. Impareremo a raccogliere dati lungo sentieri ed itinerari e ad aggiornare la cartografia online di OpenStreetMap. Il Mapping Party è un evento durante il quale esperti e neofiti si ritrovano per mappare in compagnia quanto più possibile di un luogo. Il Mapping Party è un evento durante il quale openstreetmapper esperti e neofiti assoluti si ritrovano per mappare quanto più possibile di un luogo. Si tratta di un evento altamente sociale dove le persone si incontrano e parlano, intervallando sessioni di mapping. Una sessione di mapping consiste nel dividere un'area tra i partecipanti e tracciarne la mappa. Si può fare a piedi, in bicicletta o in auto, in gruppo o da soli, con il GPS, ma anche solo con un blocco note. Altri mapper più esperti caricheranno i dati su Openstreetmap e dopo qualche giorno saranno on line, pronti ad essere utilizzati da tutti. [2]

Perché facciamo questo lavoro?

La mappa libera OpenStreetMap sarà usata per conoscere il tessuto urbano del centro antico di Favara ed in particolare i suoi cortili, vicoli, archi, e giardini interni al vecchio abitato, con il mapping party porteremo alla luce questi angoli nascosti!

Cosa serve portare il giorno del Mapping?

Per la raccolta dati il materiale e le informazioni che servono ti saranno dati dall’organizzazione. Se hai un ricevitore GPS o uno smartphone, potranno essere utili. Per l’inserimento dati potresti portare il tuo portatile.

Dove e quando - Il programma

Domenica 16 Ottobre

08:30 Ritrovo presso la sede del Park Cultural Farm Cortile Bentivegna ( sette cortili) a Favara, saluti dagli organizzatori, Salvatore Pullara per la Molitec, Andrea Bartoli per il Park Cultural Farm e Giuseppe Bennica per Tivissima

08:50 Saluti partecipanti: Ordini professionali Architetti, Agronomi, Ingegneri, Geometri, Asd Favara Runners, Asd bike Favara , Vincenzo Patti

09:10Arch. Regista Giuseppe Bennica -Racconto filmico del centro antico

09:20 Nutrizionista Carmela Vitello - Antica alimentazione tra vicoli e cortili

09:30 arch. Salvatore Pullara: Inizio Seminario (60 minuti) Il Mapping party; Le mappe libere di OpenStreetMap OSM; Come scaricare i dati liberi; Installazione app GPS su smartphone; Piccola formazione per il rilievo; La mappatura del centro antico di Favara;

10:30 Raccolta dati - Partenza per il rilevamento tra i vicoli e i cortili di Favara ( 150 minuti) Possono partecipare sia le associazioni sportive che le persone comuni che vogliono conoscere il centro antico di Favara (Partecipanti muniti di scarpe da ginnastica, cellulare con collegamento ad Internet, oppure GPS cartografico); Consegna delle fotocopie delle aree da mappare; Inizio percorsi di mappatura nelle varie parti del centro antico di Favara;

11:00 Mappatura workshop (11.00-13.00 15.00 – 18.00) (300 minuti) Partecipanti max 15 unita (compilare la scheda di preiscrizione al sito www.molitec.it/blog-gis Muniti di pc portatile, mentre il Wi-Fi sarà concesso dalla cultural farm) Elaborazione dei dati raccolti e inserimento in OpenStreetMap

13:00 Rientro presso sede Cultural Farm e consegna tracce GPS e dati raccolti durante la passeggiata nel centro antico

13:30 – 15:00 Pausa Pranzo - Chi vorrà partecipare alla pausa pranzo sociale dovrà dare l’adesione entro il 12 di ottobre inviando la scheda di partecipazione all’evento (segnare la casella pausa pranzo sociale) e donare un contributo libero alla cultural farm con menu sociale della convivialità della tradizione dei vicoli e cortili, formato da una minestra di legumi tipo San Giuseppe, Pane Cunzatu con acciughe, pomodori secchi formaggio locale e olio d’oliva, dolce – Sfingi tipici locali.

15:00 Elaborazione dei dati raccolti e inserimento in OpenStreetMap

18:30 Fine dei Lavori

Sito di riferimento

Pagina web di riferimento, dal sito della Molitec: http://www.molitec.it/blog-gis

Chi partecipa

Tutti possono partecipare al party, non è necessaria alcuna precedente esperienza con OSM. Chi ha un minimo di esperienza con software GIS e specificatamente con JOSM può essere di grande aiuto.

Gli studenti (non solo degli istituti tecnici) potranno vedere dal vivo le tecniche di acquisizione tramite GPS, l'utilizzo di software GIS e l'approccio collaborativo alla soluzione dei problemi.

Se pensi di partecipare al mapping party, segnala il tuo nome tramite mail qui di seguito (è una lista informale, solo per avere un'idea di quanti potremmo essere).

Contatti