IT:Change rollback

From OpenStreetMap Wiki
Jump to: navigation, search
Lingue disponibili — Change rollback
· Afrikaans · Alemannisch · aragonés · asturianu · azərbaycanca · Bahasa Indonesia · Bahasa Melayu · Bân-lâm-gú · Basa Jawa · Basa Sunda · Baso Minangkabau · bosanski · brezhoneg · català · čeština · corsu · dansk · Deutsch · eesti · English · español · Esperanto · estremeñu · euskara · français · Frysk · Gaeilge · Gàidhlig · galego · Hausa · hrvatski · Igbo · interlingua · Interlingue · isiXhosa · isiZulu · íslenska · italiano · Kiswahili · Kreyòl ayisyen · kréyòl gwadloupéyen · Kurdî · latviešu · Lëtzebuergesch · lietuvių · magyar · Malagasy · Malti · Nederlands · Nedersaksies · norsk bokmål · norsk nynorsk · occitan · Oromoo · oʻzbekcha/ўзбекча · Plattdüütsch · polski · português · română · shqip · slovenčina · slovenščina · Soomaaliga · suomi · svenska · Tiếng Việt · Türkçe · Vahcuengh · vèneto · Wolof · Yorùbá · Zazaki · српски / srpski · беларуская · български · қазақша · македонски · монгол · русский · тоҷикӣ · українська · Ελληνικά · Հայերեն · ქართული · नेपाली · मराठी · हिन्दी · भोजपुरी · অসমীয়া · বাংলা · ਪੰਜਾਬੀ · ગુજરાતી · ଓଡ଼ିଆ · தமிழ் · తెలుగు · ಕನ್ನಡ · മലയാളം · සිංහල · བོད་ཡིག · ไทย · မြန်မာဘာသာ · ລາວ · ភាសាខ្មែរ · ⵜⴰⵎⴰⵣⵉⵖⵜ ⵜⴰⵏⴰⵡⴰⵢⵜ‎ · አማርኛ · 한국어 · 日本語 · 中文(简体)‎ · 中文(繁體)‎ · 吴语 · 粵語 · ייִדיש · עברית · اردو · العربية · پښتو · سنڌي · فارسی · ދިވެހިބަސް

Il processo di annullamento delle modifiche è un modo per rimediare agli atti di vandalismo ed alle 'sviste' (che non sono considerate dei vandalismi ma che possono essere risolte con i medesimi strumenti) ripristinando una versione precedente dei dati.

Utilizzo degli editor per il ripristino di un piccolo numero di nodi e percorsi

Potlatch

E' possibile utilizzare Potlatch per ripristinare una versione precedente di un percorso, o per annullare la sua eventuale eliminazione. Consultare Potlatch/Primer#Undoing mistakes

JOSM

JOSM possiede una funzionalità di 'annullamento' che permette il ripristino di uno stato precedente di lavoro, però è possibile ritornare fino al punto in cui i dati sono stati scaricati dal programma.

Se le modifiche sono state già caricate, allora su può utilizzare l'estensione Reverter per annullare un gruppo di modifiche.

Utilizzo degli script per il ripristino di interi gruppi di modifiche

Introdotti con la versione 0.6 delle API, un gruppo di modifiche è un insieme di cambiamenti fatti in un certo istante da un utente. Questo permette di identificare facilmente e di gestire un insieme di modifiche che causa un problema (come ad esempio uno spostamento di un grande numero di nodi e percorsi, oppure un atto vandalico). Gli script di ripristino utilizzano i gruppi di modifiche (changeset) in modo da identificare i cambiamenti da annullare. In ogni caso i gruppi di modifiche non sono automaticamente annullabili. Non lo sono neppure tutti i tracciati delle modifiche annullate eliminate dalla base dati. Gli script di ripristino invece produrranno lo stesso risultato di una ipotetica persona che abbia esaminato i gruppi di modifiche da annullare ed abbia così modificato manualmente tutti gli oggetti riportandoli allo stato che avevano in precedenza.

Gli script di ripristino sono disponibili per annullare interi gruppi di modifiche, però sono da utilizzare solamente sapendo quello che si sta facendo. Infatti molte persone dovrebbero cercare aiuto su IRC o sulle mailing list, oppure chiedere agli autori degli script di eseguirli in una area particolare. Questi script non hanno dispositivi di sicurezza. Bisogna essere assolutamente sicuri di poter aggiustare gli eventuali danni che si possono commettere. Non bisogna mai eseguirli se non si è assolutamente sicuri che le modifiche in questione sono volontari o accidentali. Qualora ci fosse qualche dubbio, bisogna discuterne sulla mailing list prima di procedere.

Una breve nota sui ripristini puliti e sporchi

Può essere eseguito un ripristino pulito quando nessuno degli oggetti coinvolti nel gruppo di modifiche è stato modificato nel frattempo. In questo caso il ripristino non ha alcun effetto collaterale. Un ripristino sporco invece si ha quando uno o più oggetti da ripristinare contenuti nei dati sono stati modificati o utilizzati nel frattempo.

Al momento attuale (10 Agosto 2009), lo script di ripristino rifiuta completamente i ripristini sporchi in maniera predefinita. Consultare Original Changesets and Reverts Proposal 2008#Reverts e script di ripristino per ulteriori informazioni.

Monitoraggio dei cambiamenti

Quando si monitorano i cambiamenti, sarebbe ideale sapere come annullare gli atti di vandalismo sui dati.

Vedere anche