IT:Beginners Guide 1.3

From OpenStreetMap Wiki
Jump to: navigation, search
Lingue disponibili — Beginners Guide 1.3
· Afrikaans · Alemannisch · aragonés · asturianu · azərbaycanca · Bahasa Indonesia · Bahasa Melayu · Bân-lâm-gú · Basa Jawa · Basa Sunda · Baso Minangkabau · bosanski · brezhoneg · català · čeština · corsu · dansk · Deutsch · eesti · English · español · Esperanto · estremeñu · euskara · français · Frysk · Gaeilge · Gàidhlig · galego · Hausa · hrvatski · Igbo · interlingua · Interlingue · isiXhosa · isiZulu · íslenska · italiano · Kiswahili · Kreyòl ayisyen · kréyòl gwadloupéyen · Kurdî · latviešu · Lëtzebuergesch · lietuvių · magyar · Malagasy · Malti · Nederlands · Nedersaksies · norsk bokmål · norsk nynorsk · occitan · Oromoo · oʻzbekcha/ўзбекча · Plattdüütsch · polski · português · română · shqip · slovenčina · slovenščina · Soomaaliga · suomi · svenska · Tagalog · Tiếng Việt · Türkçe · Vahcuengh · vèneto · Wolof · Yorùbá · Zazaki · српски / srpski · беларуская · български · қазақша · македонски · монгол · русский · тоҷикӣ · українська · Ελληνικά · Հայերեն · ქართული · नेपाली · मराठी · हिन्दी · भोजपुरी · অসমীয়া · বাংলা · ਪੰਜਾਬੀ · ગુજરાતી · ଓଡ଼ିଆ · தமிழ் · తెలుగు · ಕನ್ನಡ · മലയാളം · සිංහල · བོད་ཡིག · ไทย · မြန်မာဘာသာ · ລາວ · ភាសាខ្មែរ · ⵜⴰⵎⴰⵣⵉⵖⵜ ⵜⴰⵏⴰⵡⴰⵢⵜ‎ · አማርኛ · 한국어 · 日本語 · 中文(简体)‎ · 中文(繁體)‎ · 吴语 · 粵語 · ייִדיש · עברית · اردو · العربية · پښتو · سنڌي · فارسی · ދިވެހިބަސް

Creazione/Editing dei dati OSM

I dati di OSM sono costituiti dai seguenti elementi:

  • Nodi: I punti che sono usati per marcare posizioni specifiche (es. cassetta delle lettere) o per disegnare segmenti tra di essi.
  • Vie: (way) Liste ordinate di nodi, visualizzati come connessi da segmenti. Sono usate per rappresentare strade, percorsi ecc...
  • Vie chiuse: Le vie chiuse sono way che compiono un anello completo. Sono usate per descrivere aree come parchi, laghi, isole o edifici.
  • Relazioni: Quando way diverse sono collegate tra loro, ma non rappresentano lo stesso elemento reale, viene usata una relazione per definire il ruolo di ciascuna way. Sono usate per descrivere ad esempio percorsi ciclabili, di mezzi pubblici, divieti di svolta e aree con buchi (es. un lago con un'isola al suo interno).


Nodes-ways-closedways.PNG

A tutti questi elementi possono essere associate etichette (tags) che ne descrivono il nome, il tipo di strada ecc...

Per iniziare a sperimentare, aggiungendo elementi ed etichette alla mappa, puoi usare una delle tre applicazioni (editor).

Altri editor

Per motivi di brevità, in questa guida essenziale non vengono illustrati tutti gli editor disponibili. Ce ne sono molti, ed è utile sceglierne uno o più in base alle proprie necessità/abilità. Di seguito riportiamo una lista, in aggiunta ai tre editor presentati in questa guida:

  • OSM2Go (en) è un sofware per dispositivi palmari/tablet, che supporta attualmente il Nokia Internet Tablet family (N800 & N810), e può anche essere compilato per le versioni desktop di Linux con supporto GTK+.
  • Vespucci (en) è un editor per dispositivi Android (en).
  • Amenity Editor (en) è un semplice editor per creare e modificare i Punti di Interesse (POIs in inglese).
  • Mapzen POI Collector (en) è un editor per iPhone (en), anch'esso usato da un gruppo di utenti che ne stanno provando una versione in fase di sviluppo.
  • iPhone Little OpenStreetMap Editor (iLOE) (en) è un editor per iPhone disponibile sull'App Store.

La pagina editor comparison (en) può aiutarti a scegliere quale editor si adatta meglio alle tue esigenze.


Indietro | Avanti