IT:Convert GPS tracks

From OpenStreetMap Wiki
(Redirected from IT:Making GPX Files)
Jump to: navigation, search
Lingue disponibili — Convert GPS tracks
Afrikaans Alemannisch aragonés asturianu azərbaycanca Bahasa Indonesia Bahasa Melayu Bân-lâm-gú Basa Jawa Baso Minangkabau bosanski brezhoneg català čeština dansk Deutsch eesti English español Esperanto estremeñu euskara français Frysk Gaeilge Gàidhlig galego Hausa hrvatski Igbo interlingua Interlingue isiXhosa isiZulu íslenska italiano Kiswahili Kreyòl ayisyen kréyòl gwadloupéyen kurdî latviešu Lëtzebuergesch lietuvių magyar Malagasy Malti Nederlands Nedersaksies norsk norsk nynorsk occitan Oromoo oʻzbekcha/ўзбекча Plattdüütsch polski português română shqip slovenčina slovenščina Soomaaliga suomi svenska Tiếng Việt Türkçe Vahcuengh vèneto Wolof Yorùbá Zazaki српски / srpski беларуская български қазақша македонски монгол русский тоҷикӣ українська Ελληνικά Հայերեն ქართული नेपाली मराठी हिन्दी অসমীয়া বাংলা ਪੰਜਾਬੀ ગુજરાતી ଓଡ଼ିଆ தமிழ் తెలుగు ಕನ್ನಡ മലയാളം සිංහල ไทย မြန်မာဘာသာ ລາວ ភាសាខ្មែរ ⵜⴰⵎⴰⵣⵉⵖⵜ አማርኛ 한국어 日本語 中文(简体)‎ 吴语 粵語 中文(繁體)‎ ייִדיש עברית اردو العربية پښتو سنڌي فارسی ދިވެހިބަސް
GPS Satellite NASA art-iif.jpg
Un buon modo per essere coinvolti nel progetto OpenStreetMap è caricare le tracce GNSS (GPS, Galileo, GLONASS, BeiDou/COMPASS, etc.). Registrato dal ricevitore satellitare o dal telefono cellulare, la traccia tipica è una registrazione della tua posizione ogni secondo o ogni metro (“tracelog”). Convertilo in formato GPX se non è stato fatto automaticamente. I dati raccolti possono essere visualizzati come sfondo di linee sottili o puntini all'interno dell'editor di mappe. Queste linee e punti possono quindi essere utilizzati per facilitare l'aggiunta di feature di mappe (come strade e sentieri), simili al tracciamento delle immagini aeree.
Registrare tracce Convertire Modificare Caricare Precisione Recensioni dei dispositivi

La conversione di tracce GPS è un processo che potrebbe essere necessario prima che tu possa caricare le tue tracce registrate. OpenStreetMap usa il XML-based GPS Exchange Format (GPX) per caricare e pubblicare le tracce GPS. La maggior parte delle unità GPS hanno un loro formato per i dati, ma molti permettono di salvare i dati come GPX. Se il dispositivo GPS utilizza un proprio formato, sarà necessario convertire il file di traccia. Questo può essere fatto semplicemente utilizzando uno strumento di conversione online.


Conversione tra formati

GPSvisualizer può convertire molti formati di tracce GPS in GPX.]

Strumenti di conversione online

GPSVisualizer.com fornisce uno strumento online gratuito di conversione. Basta caricare il file di traccia GPS, selezionare GPX come formato di output e fare clic su "Converti". Il file risultante può quindi essere salvato sul tuo computer prima del caricamento su OpenStreetMap. (Se il file di traccia originale non contiene dati temporali, puoi fare in modo che GPS Visualizer aggiunga timestamp simulati selezionando "Add artificial timestamps" nella sezione Opzioni Avanzate del modulo di conversione.)

Strumenti di conversione offline

GPSBabel è un software gratuito disponibile per Windows, Mac e Linux. È uno strumento versatile in grado di convertire tra molti dei più diffusi formati di file di traccia GPS, vedi anche la guida Convertire tracelogs in GPX. Per un elenco dei formati di dati GPS supportati e di altri strumenti di conversione, consultare Elenco dei formati di file delle tracce GPS.

Per un elenco dei formati di dati GPS e come convertire in/da GPX, vedere Conversione di tracce GPS tra i formati. La maggior parte del software in questione è elencato nella pagina Software per una varietà di piattaforme, inclusi i dispositivi mobili.


Ulteriori informazioni

Quali formati sono supportati?

Il server comprende gli standard GPX versione 1.0 e 1.1, salvo per il fatto che il tag <time> deve essere sempre presente su ogni traccia o punto. Per il caricamento dei trackpoints per cui manca il timestamp corretto vedi la pagina utente di Farzaneh.

Il sistema di coordinate geografiche di OpenStreetMap è WGS-84, quindi assicurati che le tracce caricate siano in WGS-84 lat/lon. I file GPX devono sempre essere in WGS-84, ma bisogna stare attenti se si convertono le tracce da altri formati (e probabilmente da altri sistemi di coordinate geografiche) in GPX.

Tracce multiple in un file GPX

Puoi caricare più tracce disgiunte all'interno di un file GPX se si trovano in segmenti separati, ad esempio ognuno di essi è racchiuso tra "<trkseg> ... </trkseg>". Altrimenti il ​​file viene considerato come un'unica traccia e tutti i punti saranno uniti tra loro. Per esempio, se tu avessi una traccia di New York e una traccia di Londra nello stesso file GPX senza contrassegnarle come segmenti separati, OSM le collegherà con una lunghissima linea attraverso l'Atlantico.

Se vuoi dividere file con più tracce (es. gruppi di <trkseg>), puoi usare gpxsplitter, che divide i file GPX multi-traccia, contenenti waypoint, in singoli file GPX mono-traccia con i rispettivi waypoint.