IT:Tag:junction=yes

From OpenStreetMap Wiki
Jump to navigation Jump to search
Public-images-osm logo.svg junction = yes
Small rendering example for crossroad names.png
Descrizione
Un qualsiasi incrocio stradale. Edit or translate this description.
Gruppo: Named spots instead of street names
Applicabile agli elementi
may be used on nodesshould not be used on waysmay be used on areasshould not be used on relations
Combinazioni utili
Vedi anche
Wikidata
Stato: approvatoPage for proposal

Utile a definire precisamente un incrocio o intersezione stradale (quadrivio,crocicchio,intersezione a T, intersezione a Y, etc…).

Quando non usarlo

NON usare per le intersezioni autostradali, superstradali (o svincoli, o anche le uscite per aree di servizio)o di strade simili in quanto categoria di incroci funzionale per lo più da instradamento su itinerari a lunga percorrenza (e quindi non da orientamento locale ristretto a poche centinaia di metri). Usare highway=motorway_junction per quelle evenienze, e non il qui presente junction=yes.

Come usare l'etichetta su di un nodo

Incroci semplici

Junction yes example 1.png

Etichettare il nodo in comune dei due segmenti stradali con junction=yes.

Intersezioni di 3 strade (intersezioni a T, intersezione a Y)

Junction yes example 4.png

Etichettare il nodo in comune dei segmenti stradali con junction=yes

Precisazioni

Se necessario, aggiungere un appropriato highway=traffic_signals sullo stesso nodo. Qualora si debba aggiungere un name=* per identificare l'incrocio, sarebbe opportuno mantenere un'etichettatura più chiara e leggibile impostando highway=traffic_signals sul nodo in comune ai segmenti stradali interessati dal semaforo e disegnare l'elemento junction=yes come un'area – in modo tale da esplicitare correttamente a cosa fa riferimento il nome.

Utilizzo su di un'area

Example id junction area.png

Disegnare un area (tracciando una via e chiudendola oppure un multipoligono) circondando la zona d'incrocio secondo il reale perimetro ed includere un nodo in comune con ognuna delle strade che incontra. L'area verrà etichettata con junction=yes. In questo modo l'area condividerà nodi con le strade che si incrociano agevolandone il riconoscimento ai motori di routing e navigazione. Per definire in modo certo cosa appartiene all'area e cosa non reintra nella stessa, è richiesto per ogni nodo (condiviso tra l'area ed ognuno dei segmenti terminanti nell'incrocio) che:

  • non abbia nessuna etichetta propria;
  • appartenga ad un solo segmento dell'incrocio ed all'area d'incrocio stessa (e non quindi a più strade dell'incrocio)


Esempi di utilizzo

  • In alcuni stati (Korea…), molto spesso gli abitanti si orientano localmente indicando i nomi degli incroci piuttosto che usando i nomi delle strade anche se presenti, ritenendoli quindi meno importanti ed utili per le indicazioni. Consultare “Named spots instead of street names” per ulteriori dettagli.Anche in altre parti del mondo (Polonia...) viene assegnato un nome ad incroci di grandi proporzioni ( solitamente svincoli o scambi tra itinerari). Un motore di rendering dovrebbe visualizzare anche il nome proprio dell'incrocio.

In queste situazioni, si deve usare junction=yes accoppiandolo con name=*.

  • Quest'etichetta evidenzia l'estensione fisica dell'incrocio (o dell'intersezione) e dovrebbe essere utile ai motori di routing e navigazione, in quanto definendo l'estensione il nome ed i membri dell'incrocio possono tenerne conto quando forniscono indicazioni su quale direzione prendere all'incrocio stesso od ai successivi indicandoli con il nome stesso o con un numero d'ordine (“svolta a sinistra all'incrocio XY“ oppure “svolta a sinistra al secondo incrocio“)