IT:Area

From OpenStreetMap Wiki
Jump to navigation Jump to search
Mf area.svg
Un'area pedonale connessa alla rete stradale

Un'area (o poligono pieno) può essere definita come uno spazio racchiuso mediante un percorso chiuso usando le etichette appropriate oppure con una relazione multipoligono che, in pratica, crea un'area usando uno o più percorsi.

Tieni conto che le aree non sono elementi base distinti e che, in alcuni casi, dei percorsi chiusi sono considerati aree (ad esempio landuse=*) ma in altri, come highway=footway, sono invece considerati comunque come elementi lineari, a meno che non contengano anche l'etichetta area=yes.

Come mappare

Esistono due modi di creare un'area:

  • Per aree piccole, spesso è più appropriato creare un singolo percorso chiuso avente le opportune etichette; in rari casi potrebbe essere necesario aggiungere area=yes. Vedi area=* per ulteriori dettagli.
  • Per aree più estese, o comunque per quelle che vanno a scontrarsi con altre aree o percorsi, spesso è più opportuno usare un multipoligono, sempre con le necessarie etichette. Vedi IT:relation:multipolygon per ulteriori dettagli.

I percorsi chiusi che hanno una certa combinazione di etichette possono essere sia poligoni chiusi lineari che aree. Ad esempio, una rotatoria con un'area verde al centro potrebbe essere definita come un percorso chiuso ed etichettata con highway=primary e landuse=grass. Ciò verrebbe interpretato come una strada circolare con un'area verde al centro.

Per rappresentare graficamente percorsi che hanno etichette utilizzabili solo con aree chiuse, spesso le aree aperte vengono chiuse unendo i loro estremi di modo che possano essere riempite.

In passato era necessario disegnare i confini delle aree in una particolare direzione (in senso orario o antiorario) per assicurarsi che l'informazione fosse rappresentata graficamente nella maniera corretta ma adesso non è più necessario.

Rappresentazione

Quando disegnate, le aree piccole vengono generalmente poste sopra a quelle più grandi per assicurare che ad esempio un piccolo boschetto all'interno di un grande parco appaia proprio come un bosco in un parco.

Tuttavia, nel caso in cui ci siano dei buchi nell'elemento più grande, come ad esempio una radura in un bosco, bisognerebbe usare un |multipoligono per specificare esplicitamente l'interruzione e successivamente definire l'area interna.

Esempi

Area semplice

In questo esempio un lago è definito con un percorso chiuso dove il primo e l'ultimo nodo coincidono. L'uso di natural=water implica area=yes. Tieni conto che in questo modo non è possibile descrivere superfici di laghi con isole o isolotti al loro interno dato che, per definizione, un percorso chiuso non può avere buchi al suo interno.

  <way id="4876027" timestamp="2008-03-12T07:59:11Z" user="MichaelCollinson">
    <nd ref="31492372"/>
    <nd ref="31492338"/>
    <nd ref="31492370"/>
    <nd ref="31492371"/>
    <nd ref="31492372"/>
    <tag k="natural" v="water"/>
    <tag k="name" v="Spegeldammen"/>
  </way>

Multipoligono

Multipolygon Illustration 2.svg
Multipolygon Illustration 1b.svg

Un'area può anche essere definita con un multipoligono, cioè un insieme di percorsi che individuano uno più confini ed eventualmente zero o più confini interni (detti 'buchi'). Nell'esempio qua sotto è presente un confine esterno definito da un solo percorso e due interni:

  <relation id="12" timestamp="2008-12-21T19:31:43Z" user="kevjs1982" uid="84075">
    <member type="way" ref="2878061" role="outer"/> <!-- figura rif. "1" -->
    <member type="way" ref="8125153" role="inner"/> <!-- figura rif. "2" -->
    <member type="way" ref="8125154" role="inner"/> <!-- figura rif. "3" -->

    <member type="way" ref="3811966" role=""/> <!-- i ruoli mancanti generano
        un avvertimento; non farlo: molti software riescono comunque a calcolare
        computazionalmente il ruolo ma ciò costa più tempo che averlo
        inserito direttamente; non appare nelle figure dell'esempio a destra -->
    <tag k="type" v="multipolygon"/>

</relation>

Guardando solo i frammenti di dati non è possibile dedurre se si tratti di:

  • due buchi (entrambi i percorsi sono chiusi, figura in alto a destra), oppure
  • un buco (entrambi i percorsi interni sono concatenati a formare un percorso chiuso, figura in basso a destra).

Per determinarlo occorre guardare rispettivamente i dati di #8125153 e #8125154.

Voci correlate

  • Il futuro delle aree (en)
  • Overpass turbo/Polygon Features (en) - Come guida iniziale per gli sviluppatori, potrebbe essere utile l'implementazione in Overpass turbo
  • area=* - Usata per segnare un elemento specifico come area generica (da usare solo per percorsi chiusi, no per nodi, percorsi aperti e relazioni).