IT:Key:motorcycle

From OpenStreetMap Wiki
Jump to navigation Jump to search
Public-images-osm logo.svg motorcycle
Sinnbild Kraftrad.svg
Descrizione
Limiti legali di accesso per i motocicli Edit this description in the wiki page. Edit this description in the data item.
Gruppo: Restrizioni
Applicabile agli elementi
may be used on nodesmay be used on waysmay be used on areasmay be used on relations
Valori documentati: 11
Combinazioni utili
Vedi anche
Stato: de facto

Wikidata

La chiave motorcycle=* indica i limiti legali di accesso per i motocicli. Per i valori possibili fare riferimento alla pagina access=*.

Informazioni specifiche per l'Italia

Definizione di motociclo

Per quanto riguarda l'uso del tag in Italia è pacifico che per motorcycle=* si intenda un veicolo a motore a due ruote non rientrante nella categoria dei ciclomotori (definizione di motociclo secondo il Codice della Strada italiano).

Si osservi che, strettamente parlando, tale definizione non corrisponde esattamente a quella riportata nella pagina access=* (veicolo a due ruote a motore autorizzato alla circolazione sulle autostrade) dato che in Italia, oltre ai ciclomotori, è vietato l'accesso in autostrada anche ad alcune categorie di motocicli (quelli a motore termico con cilindrata inferiore ai 150 cc oltre alla situazione poco chiara per le moto elettriche). Tale discrepanza formale è da ricondursi al fatto che in molti paesi tutti i veicoli a due ruote diversi dai ciclomotori possono entrare in autostrada (e probabilmente non si è pensato che in alcuni paesi potessero esserci in cui fossero in vigore regole differenti); in ogni caso de facto l'utilizzo italiano del tag è coerente con quanto si fa negli altri paesi.

Segnale di divieto di transito ai motocicli

Italian traffic signs - divieto di transito motocicli.svg

Vale la pena di osservare che in Italia il segnale divieto di transito ai motocicli (figura II.56 del Regolamento del Codice della Strada, cartello circolare con il bordo rosso e simbolo di una moto) vieta il transito ai soli motocicli mentre permette il transito dei ciclomotori. Dunque in presenza del solo segnale II.56 è sbagliato aggiungere moped=no. Mutatis mutandis la stessa cosa si applica al corrispondente simbolo di indicazione (segnale II.133).

Si fa presente che questa è la situazione vigente in Italia; in altri paesi il segnale potrebbe avere implicazioni anche per i ciclomotori (come ad es. in Germania) e per il tagging occorre fare riferimento alle specifiche legislazioni.

Restrizioni in base alla cilindrata

In Italia non è infrequente che siano imposte limitazioni al transito dei motocicli basate sulla cilindrata. Non risulta che sia stata definita una maniera univoca per indicare tali divieti; tuttavia il metodo di tagging prevalente (a livello numerico) si basa sull'uso di motorcycle:conditional=* con l'uso di displacement per indicare la cilindrata.

Ad esempio se volessimo indicare il divieto di transito per i motocicli con cilindrata fino a 124 cc il tagging corrispondente potrebbe essere:

motorcycle=yes (per indicare che di default i motocicli possono passare)
motorcycle:conditional=no @ (displacement <= 124 cc)

Si noti che per quanto riguarda le restrizioni al transito in vigore su autostrade e strade extraurbane principali non è necessario indicare alcuna restrizione di cilindrata in quanto queste sono implicite nei default per queste due categorie stradali (rispettivamente highway=motorway e motorroad=yes)

Vedi anche

  • Restrizioni condizionali di accesso:
Key:motorcycle:conditional
  • Corsie per le moto :
Key:motorcycle:lanes
  • Pedaggio per le moto :
Key:toll:motorcycle