IT:Key:covered

From OpenStreetMap Wiki
Jump to: navigation, search
Lingue disponibili — Key:covered
Afrikaans Alemannisch aragonés asturianu azərbaycanca Bahasa Indonesia Bahasa Melayu Bân-lâm-gú Basa Jawa Baso Minangkabau bosanski brezhoneg català čeština dansk Deutsch eesti English español Esperanto estremeñu euskara français Frysk Gaeilge Gàidhlig galego Hausa hrvatski Igbo interlingua Interlingue isiXhosa isiZulu íslenska italiano Kiswahili Kreyòl ayisyen kréyòl gwadloupéyen kurdî latviešu Lëtzebuergesch lietuvių magyar Malagasy Malti Nederlands Nedersaksies norsk norsk nynorsk occitan Oromoo oʻzbekcha/ўзбекча Plattdüütsch polski português português do Brasil română shqip slovenčina slovenščina Soomaaliga suomi svenska Tiếng Việt Türkçe Vahcuengh vèneto Wolof Yorùbá Zazaki српски / srpski беларуская български қазақша македонски монгол русский тоҷикӣ українська Ελληνικά Հայերեն ქართული नेपाली मराठी हिन्दी অসমীয়া বাংলা ਪੰਜਾਬੀ ગુજરાતી ଓଡ଼ିଆ தமிழ் తెలుగు ಕನ್ನಡ മലയാളം සිංහල ไทย မြန်မာဘာသာ ລາວ ភាសាខ្មែរ ⵜⴰⵎⴰⵣⵉⵖⵜ አማርኛ 한국어 日本語 中文(简体)‎ 吴语 粵語 中文(繁體)‎ ייִדיש עברית اردو العربية پښتو سنڌي فارسی ދިވެހިބަސް

Descrizione

Usato per indicare che un oggetto rappresentato da un nodo, una way o un area è coperto, oppure dove l'uso dei livelli è inappropriato, o dove è richiesto una ulteriore chiarimento.

Logica

Mentre l'uso dei livelli è il mezzo convenzionale di mostrare che un oggetto è coperto da un altro, l'uso dei layer, per definizione serve ad indicare i livelli fisici. Ci sono numerose situazioni in cui l'uso dei livelli è inappropriato, e può essere fuorviante nel contesto del sottosistema che deve essere mappato. Ad esempio, quando un edificio ha una strada che lo attraversa, e sia l'edificio che la strada sono a livello del suolo, impostare il layer della strada a -1 o l'edificio a 1, stabilisce relazioni fisiche inadeguate per gli altri oggetti circostanti. Un tag "covered" (coperto) sull'oggetto può non solo risolvere il problema, ma consentire anche un routing più efficiente nei casi in cui, per esempio, sia richiesto un percorso per evitare gli elementi naturali, o un percorso attraverso un parcheggio coperto o sia richiesta un'area di ingresso o uscita al riparo per un veicolo.

Inoltre, i livelli delle aree scavate, come quelli dei garage sotterranei mostrano solo la loro posizione verticale relativa, e non se vi è un piano fisico sopra di essi a coprirli.

Quando Usarlo

covered=yes

Viene usato per :

A. Indicare che una highway (strada), railway (ferrovia), pedestrian way (isola pedonale) o una waterway (corso d'acqua) passano sotto un edificio o altra struttura, dove è inappropriato usare i layer per differenziare tra coperto e scoperto o dove "covered" è più chiaro per definire la situazione.

B. Indica che una power line (linea elettrica), water main (corsi d'acqua), water drain (acque di scarico), etc., in un fosso stretto, hanno una copertura removibile, per eseguire manutenzione, e che volendo è potenzialmente possibile attraversare senza la necessità di un ponte.

C. Indica un'area come un parcheggio sotterraneo, un serbatoio o cisterna coperta, o qualsiasi altra cosa come può essere un acquario (esempio, Kelly Tarlton's, Auckland, NZ), quando la copertura non è una struttura artificiale che permette la differenziazione per livelli.

Quando NON usarlo ?

  • come ausilio al tag Tunnel, poiché covered=yes è implicito per le gallerie;
  • per una strada che passa sotto un ponte, dove il percorso della strada che passa sotto il ponte è chiaro e non crea dubbi;
  • per tutto ciò che è sepolto nella terra o sommerso nell'acqua; tuttavia, negli scavi sotterranei, come i parcheggi e le riserve è giusto usarlo;

Può essere usato insieme a layer=* nel caso in cui contribuisca a descrivere completamente la relazione.

Esempi

Attributi aggiuntivi

maxheight=* può essere associato con la strada o area coperta per descrivere l'altezza massima del mezzo che può passare sotto la struttura coperta.