IT:Verificabilita

From OpenStreetMap Wiki
(Redirected from IT:Verifiability)
Jump to: navigation, search
Lingue disponibili — Verifiability
Afrikaans Alemannisch aragonés asturianu azərbaycanca Bahasa Indonesia Bahasa Melayu Bân-lâm-gú Basa Jawa Baso Minangkabau bosanski brezhoneg català čeština dansk Deutsch eesti English español Esperanto estremeñu euskara français Frysk Gaeilge Gàidhlig galego Hausa hrvatski Igbo interlingua Interlingue isiXhosa isiZulu íslenska italiano Kiswahili Kreyòl ayisyen kréyòl gwadloupéyen kurdî latviešu Lëtzebuergesch lietuvių magyar Malagasy Malti Nederlands Nedersaksies norsk norsk nynorsk occitan Oromoo oʻzbekcha/ўзбекча Plattdüütsch polski português română shqip slovenčina slovenščina Soomaaliga suomi svenska Tiếng Việt Türkçe Vahcuengh vèneto Wolof Yorùbá Zazaki српски / srpski беларуская български қазақша македонски монгол русский тоҷикӣ українська Ελληνικά Հայերեն ქართული नेपाली मराठी हिन्दी অসমীয়া বাংলা ਪੰਜਾਬੀ ગુજરાતી ଓଡ଼ିଆ தமிழ் తెలుగు ಕನ್ನಡ മലയാളം සිංහල ไทย မြန်မာဘာသာ ລາວ ភាសាខ្មែរ ⵜⴰⵎⴰⵣⵉⵖⵜ አማርኛ 한국어 日本語 中文(简体)‎ 吴语 粵語 中文(繁體)‎ ייִדיש עברית اردو العربية پښتو سنڌي فارسی ދިވެހިބަސް
Vernier calipers.svg

La verificabilità in OpenStreetMap è un concetto importante. I dati di OSM, per quanto ragionevolmente possibile, siano verificabili. Questa sia una buona pratica delle linee guida per tutte le attività di mappatura, anche in virtù del buon senso comune, è diventata una delle principali scelte che facciamo per usare i tag da definire(e per i tag che devono essere accettati).

Cos'è la verificabilità?

In sostanza, una è la "verificabilità" in tutto ciò che dimostra il vero o il falso - l'altra, spero, implichi il cambiamento sul terreno, tutto ciò che necessita di essere mappato.

Lo applichiamo non solo nella mappatura dei dati, ma anche per la loro registrazione - ovvero i tag e loro valori per la descrizione dei dati.

Dato un determinato scenario, una combinazione di tag/valore è verificabile "se e solo se" è indipendente, ovvero quando altri utenti fanno a sua volta la stessa osservazione.

Per l'utente, la descrizione sia verificabile, e nella stessa sia auspicabile l'obiettività per principio.

Questo metodo di fatto si applica a qualsiasi caratteristica osservata in una descrizione - per esempio una superficie stradale cementata, un edificio di mattoni rossi, etc..

Esempio

Gli edifici sono di dimensioni varie.

Due utenti di guardano lo stesso edificio per stabilire la sua altezza. Uno descrive con height=alto, l'altro con height=medio. Con questi valori così descritti, un'altro utente non sarebbe in grado di valutarne la misura, "alto" e "medio" per il height=*, non sono valori idonei.

Un altro utente stima e determina che l'edificio è di circa 17m di altezza. Questa di fatto è una constatazione e può essere dimostrata se vera o falsa e pertanto è verificabile.

Quindi, la registrazione di edifici con valori numerici per descrivere altezze è chiaramente preferibile rispetto al più vago valore " medio " o "alto".

Documentiamo i valori per migliorare la verificabilità

Una cosa che sempre aiuta nella verificabilità delle descrizioni, è quello chiaramente di documentare la wiki. Questo da significato ai valori delle descrizioni, in modo tale che un mapper possa avere riferimenti utili per districarsi possibilmente dalle ambiguità.

Per esempio, si consideri le vie navigabili. Qualcuno può fare una distinzione tra larghe e strette. Così però, qualcuno può scegliere di chiamare queste vie navigabili "grandi" e "piccole". Purtroppo però, due utenti non possono accordarsi su cosa rende una via navigabile "grande" o "piccola", ciò è aggravato dai relativi aggettivi.

Quindi qualcuno, invece suggerisce al posto "grandi" e "piccole" vie navigabili, "fiume" e "ruscello". Questa così da generica, diventa una definizione riconosciuta.

Tuttavia, della differenza tra un "fiume" e un "ruscello" delle persone possono avere una vaga idea , e questa può essere difficile da conciliare. A Questo però si può rimediare con l'impostare una definizione verificabile. Questo obiettivo finchè è del tutto soggettivo, non è raggiunto.

L'esempio utilizzato per distinguere un fiume da un ruscello è che "una persona dovrebbe essere in grado di saltare" un ruscello. Questa definizione è ancora alquanto soggettiva, ma limita la gamma di variazione.

Altre caratteristiche per acqua dove le prove sono basate su fatti osservabili - ad esempio la differenza tra una briglia e una diga è che una briglia è progettata per far passare il flusso di acqua al di sopra di essa.

Proprietà statistiche

Come spiegato in precedenza, le proprietà numeriche come il height=* e il width=* sono spesso verificabili, ma solo se possono essere stimate localmente. Al contrario, le proprietà statistiche sono spesso problematiche per quanto riguarda la verificabilità.

La frequenza di utilizzo di una strada (in vetture/ora), per esempio, non è numericamente verificabile in pratica, poiché per determinarla sarebbe necessarie delle osservazioni a lungo termine e quindi non è realistica per i mappatori.

La verificabilità in OSM, non è sufficiente se verificabile in teoria; è necessario questo sia praticamente riscontrabile nella mappatura di tutti i giorni.

Opinione soggettiva

Non dare una definizione soggettiva o ipotetica, parere o giudizio, nella valutazione di oggetti o imprese, in quanto non sono verificabili dalla maggior parte della massa di persone che potrebbero portare diversa valutazione (per es. "La scarsa qualità del servizio in questo hotel" o "questo ristorante ha buoni pasti").

Inoltre, non copiare tali valori da piattaforme di rating che raccolgono tali pareri. Le esclusività sono di hotel e ristoranti dove le categorie o le stelle che sono aggiudicati da turisti riconosciuti sulla base di criteri oggettivi, o sulla base di associazioni di appartenenza.

Tag problematici

Ci sono un certo numero di tag in uso in OSM che sono problematici per quanto riguarda la verificabilità. Alcuni tag sono molto usati da tempo e sono ampiamente accettati e utilizzati, nonostante i problemi. Diamo un'occhiata ad alcuni esempi.

Abbiamo dei tag che invitano il mapper a classificare una strada. La differenza tra highway=trunk e highway=primary per alcuni mappers può essere chiara, ma la documentazione nella wiki OSM, diventa un riferimento più verificabile, considerato che i mappers di paesi diversi hanno differenti descrizioni basate sulla segnaletica locale per le stesse descrizioni.

Nello stesso modo si è tentato di distinguere highway=unclassified e highway=residential (ed altre strade di livello inferiore), solo che in realtà i mappers spesso lottano per definire questa distinzione. Nonostante gli sforzi di dialogo per documentare l'applicazione di questi tag e fornire esempi, questi tag (o la distinzione tra loro) è effettivamente accertabile con difficoltà.

Nel frattempo, sono stati inventati altri tag di recente e hanno provocato polemiche a causa della loro scarsa verificabilità. Un famoso esempio riguarda il tag smoothness=* (vedi Harry Wood's blog per un simpatico riassunto della discussione).

Esito positivo del dibattito è il miglioramento della documentazione, accurata nei valori delle descrizioni e come devono essere applicati dai mappatori ma, ciò nonostante, i concetti di tagging in termini di verificabilità, rimangono col loro giudizio soggettivo.

Se nella documentazione di questa wiki, trovate tag secondo voi non verificati, nella pagina mettete il template verificabilità scritto in questo modo:

{{Verifiability}}

E aprite una discussione nella stessa pagina wiki, nella scheda denominata Discussione. Esponi le tue argomentazioni sul motivo del perchè questo tag non è verificabile.